Ambiente Legale Digesta Maggio-Giugno 2017

Gestione

Ordinanza di bonifica: gli enti competenti ed il criterio di responsabilità


di Claudia Palmerini

Il TAR Piemonte, Sez. I, con sentenza del 16 dicembre 2016, n. 1543 ha avuto occasione di pronunciarsi in merito a differenti aspetti inerenti la responsabilità da inquinamento. Innanzitutto ha affermato che, ai sensi dell’articolo 244 del Codice dell’ambiente, l’Ente competente ad emanare l’ordinanza-diffida di bonifica del sito, a seguito del superamento delle CSC (Concentrazione Soglia di Contaminazione), è la Provincia, dopo aver sentito il Comune.


ACCEDI PER LEGGERE

Sommario
aggiornamento
focus
gestione
il punto sull'albo
231 anticorruzione