Ambiente Legale Digesta Novembre-Dicembre 2017

Aggiornamento

Legge di Bilancio 2018: proroga SISTRI, tracciabilità digitale e recupero contributi SISTRI. Prime impressioni di una riforma non attesa


di Chiara Fiore

Con Legge di Bilancio, approvata in via definitiva in Senato il 23 dicembre è stato prorogato il SISTRI al subentro del nuovo concessionario e comunque non oltre il 31 dicembre 2018, per attendere quello che sarà l’esito del ricorso al TAR per l’annullamento dell’affidamento del servizio in concessione all’attuale aggiudicatario. Accanto a tale scontata proroga, tuttavia, viene introdotto un nuovo articolo nel Testo Unico Ambientale – l’articolo 194 – bis – che introduce un sistema di tracciabilità c.d. digitale, per i cui dettagli dovremo però attendere il decreto ministeriale di attuazione e una preoccupante procedura per il recupero dei contributi SISTRI, puntualmente descritta, e che si teme, quindi, di immediata applicazione.


LEGGI DI PIU'

Sommario
aggiornamento
focus
gestione
231 anticorruzione
albo