Ambiente Legale Digesta Marzo - Aprile 2017

Gestione

La responsabilità dell’imprenditore per fatto illecito del dipendente


di Claudia Annaloro

Il presente contributo si pone l’obiettivo di analizzare le conseguenze gravanti sul titolare di una azienda nella ipotesi in cui, nell’esercizio delle attività di impresa, i dipendenti di quest’ultima si rendano responsabili di illeciti ambientali. A tal fine, si riporta in commento la recente sentenza della Cassazione Penale del 3 marzo 2016, n. 8652 nella quale la Suprema Corte - riportandosi a quanto previsto dalla normativa nazionale e comunitaria in materia e, altresì, a quanto già espresso dalla stessa Corte nazionale - delinea il confine della responsabilità dell’imprenditore per fatto illecito del dipendente.


LEGGI DI PIU'

Sommario
aggiornamento
focus
gestione
rubrica - d.lgs. 231/2001 e anticorruzione
albo